La Pietra di Gorgoglione

Info Contatti

  • Area Industriale - C/da Cembrina, 13/B - 85059 Viggiano - Pz - Italy
  • +39.0975.311280Fax: +39.0975.311281
  • info@litocoop.com
scarica la scheda tecnica

Informazioni Commerciali e Tecniche

Per Informazioni Commerciali e Tecniche potete contattare:

ANGELO: 342 5896177 unipess@gmail.com

DONATO: 345 9704193 info@litocoop.com

lastre pietra di gorgoglione

La Pietra di Gorgoglione, Pietra di Matera

Frutto del lavoro millenario della natura, nell’azione congiunta di acque che alimentano sorgenti e minerali che sfumano in molteplici varianti cromatiche della terra, la pietra arenaria feldspatica di Gorgoglione costituisce il cuore delle montagne, tra i suggestivi boschi dell’Appennino lucano. Questa pietra possiede un fascino particolare dovuto alla sua origine antichissima databile in termini di ere geologiche. Si presenta nel suo particolare colore giallo ocra che tende a terra bruciata e infine ci sorprende con il grigio cenere e le venature più brune.
La pietra di Gorgoglione per le sue caratteristiche tecniche ed estetiche risulta essere una delle più importanti pietre naturali da pavimentazione e da rivestimenti in Italia. Sono molte le applicazioni che si possono ottenere.
Le varie forme geometriche ricavabili consentono a progettisti, urbanisti, architetti ed utilizzatori in genere di proporre alla propria Clientela un elemento di arredo interno ed esterno fra i più adatti e raffinati. Questa roccia, infatti, grazie alle proprie caratteristiche fisiche funzionali, ben si adatta alle varie tecniche di lavorazione.
Utilizzata per pavimentazioni e rivestimenti sia interni che esterni, per portali, davanzali, caminetti, gradinate, fontane e murature anche a secco.
Resiste bene all’usura, agli agenti atmosferici, al calore ed al gelo.

Forniamo la Pietra di Gorgoglione:

• in lastre squadrate e non, con superficie filo sega, levigata, bocciardata, lucidata e spazzolata, negli spessori di cm. 2, 3, 4, 5, 6, 8, 10 ed a richiesta;

• in piastrelle squadrate, con superficie a spacco di cava o filo sega o bocciardata, con spigoli refilati o scheggiati, negli spessori di cm. 3, 4, 5, 6, 8, 10 ed a richiesta;

• ad opera incerta o palladiana negli spessori di cm. 2, 3, 4, 5, 6, 8, 10 e

• in lavorati per edilizia ed in manufatti per opere di urbanizzazione ed arredo urbano,

• ideali da utilizzare nelle opere di recupero dei centri storici.


FOTO GALLERY